mercoledì , 8 dicembre 2021

Weekend 8-9 agosto 2015

“Mito e Natura”: a Milano in mostra uomo e ambiente dalla Grecia a Pompei

mito_natura_milano

Oltre 200 opere d’arte greca e romana per raccontare un aspetto poco noto del mondo classico: la rappresentazione della natura nei suoi vari aspetti e l’azione dell’uomo sulla realtà naturale e sull’ambiente. Il Palazzo Reale di Milano ospita fino al 6 gennaio 2016 la mostra “Mito e natura. Dalla Grecia a Pompei” ideata in occasione di Expo 2015. Le opere provengono da musei italiani e internazionali fra cui il museo archeologico di Atene, il Kunsthistoriches Museum di Vienna e il Louvre di Parigi. Vasi dipinti, terrecotte votive, statue, affreschi e oggetti di lusso come argenterie e monili aurei sono ordinati cronologicamente dal VIII sec. a. C. al II sec. d. C e per temi in sei sezioni nelle sale di Palazzo Reale. Un focus particolare è dedicato ai reperti archeologici di area vesuviana con una selezione di capolavori di pittura parietale pompeiana.

Steve McCurry mostra Roma: le foto scattate a Cinecittà

mccurry_roma

Fino al 20 settembre, la nuova mostra di Steve McCurry, presenta al pubblico le foto scattate a Cinecittà, i suoi lavori più recenti e una serie di scatti che sono legati a questa sorprendente ricerca, che si spinge oltre lo sguardo, che attraversa porte e finestre per raccontare lo spazio e la luce, per vincere il dolore e la paura. In mostra sono anche esposte alcune delle sue immagini più conosciute, a partire dal ritratto di Sharbat Gula, pubblicato per la prima volta su National Geographic, la ragazza afgana che è diventata una delle icone assolute della fotografia mondiale.

 

I grandi registi in mostra a Cagliari fino al 27 settembre

grandi_registi_cagliari

Dalle opere visive di Marco Bellocchio a quelle di Mario Mortone, i disegni artistici che anticipano la messa in scena di una pellicola cinematografica sono in mostra a Cagliari fino al 27 settembre, all’interno del Palazzo della Città. La mostra, intitolata “Il di/segno nel cinema”, approvata dal comune di Cagliari e dai Musei Civici della città, è stata organizzata da Giovanni Colombu, Giona Nazzaro e Anna Maria Montaldo che hanno selezionato gli schizzi più avvincenti, i più espressivi, i disegni che hanno dato il via a un’idea, l’hanno partorita e poi cresciuta.